Le porte USB del MacBook Pro non sono uguali…

Pubblicato: 03/12/2010 in Uncategorized
Tag:, , , , , , , , , ,

Forse non tutti sanno che…anche i MacBook Pro hanno i loro piccoli problemi.

Se siete dei Digital Dj, oltre al vostro hardware , dovete prestare attenzione alle vostre porte USB!! Si avete capito bene!! Le vostre care, mai abbastanza numerose, porte USB per connettere tutta la vostra strumentazione.

Chi è in possesso di un MacBook o un MacBook Pro (13” o 15”) ne ha solamente due a disposizione. Con l’ingresso dei nuovi modelli dotati di processori i5 e i7 si è evidenziato che connettere la vostra scheda (Audio8/SL3 etc) alla porta “sbagliata” potrebbe portarvi a delle notevoli riduzioni di performance. Con l’aumentare delle prestazioni del mondo digitale, con  frequenze di campionamento sempre più alte e migliori bit depth, la velocità delle porte usb diventa ancora più significativa e, la maggior parte delle schede di alta fascia richiede il protocollo USB 2.0 come requisito minimo.

Volendo poter lavorare a delle frequenze di campionamento alte a bassa latenza la porta deve essere molto reattiva in lettura e scrittura. A volte a qualcuno sarà capitato di riscontrare l’effetto “click” o “drop-out” e spesso la maggior parte delle persone si limita ad aumentare la latenza. Come ben sappiamo aumentare troppo la latenza può portarci ad avere dei seri problemi di sync con l’audio, oltre alla perdita dell’effetto “realtime”. È comunque ovvio, e consigliato, aumentare la latenza se il computer di cui si dispone non è prestante.

Native Instruments ritiene il problema abbastanza serio da raccomandare la corretta porta USB a tutti i suoi Mac users.

Hercules indica direttamente cosa fare dalla sezione FAQ  http://ts.hercules.com/faqs/eng/her_eng_00363.pdf  che porta sia meglio usare.

Serato non entra nello specifico di quale sia la porta migliore ma vi fa presente che una porta è “buona” e l’altra è “cattiva”

http://serato.com/howtos/djing/2049/troubleshoot-usb-dropouts-audio-glitches-mac

Per una volta gli utenti PC ,dopo aver disabilitato “USB energy saver mode” e aver controllato che il loro hub interno funzioni in maniera ottimale, potranno bacchettare gli utenti Mac!

Core/Core Duo MacBooks: Chi è in possesso di Mac della vecchia generazione non è esente dal problema..lo ritrova in maniera diversa!!Le macchine con le porte da entrambi ottengono risultati migliori se si utlizzano solamente le porte alla sinistra.Chi invece avesse entrambe le porte sulla sinistra è fortemente incoraggiato ad utilizzare la così detta “porta frontale”.

Core i5 e i7 Macbook Pro: Trotterellando per il web alla ricerca di un riscontro scientifico mi sono imbattuto in Hardmac da cui ho pescato le tabelle che ora vi propongo.

Il test è stato effettuato con un disco SSD installato in un case esterno con connessione USB 2.0 e ripetuto per entrambe le porte.

L’immagine  è relativa alla porta frontale.

Quest’altra è relativa a quella posteriore

Come possiamo palesemente notare la porta posteriore ha quasi il doppio delle prestazioni sia in lettura che in scrittura rispetto a quella frontale che non riesce a superare i 15mb/s in scrittura e i 22mb/s in lettura, mentre la vostra porta “secondaria” riesce a sfruttare al massimo la connessione USB 2.0

Il motivo è spiegato dalla struttura interna del MacBook Pro. La porta frontale condivide anche: tastiera, trackpad, controller bluetooth, SD slot; mentre a quella posteriore rimangono da gestire solamente: iSight e IR. Questa configurazione penalizza fortemente la povera porta frontale e i risultati parlano chiaro.

Che fare? Se il vostro sistema ha lavorato sempre come voi desideravate, beh non c’è nulla di cui preoccuparsi. Se invece aveste riscontrato dei problemi provate a ricalibrare i vostri settaggi alla luce delle considerazioni descritte e fatemi sapere se vi ho aiutato!!

Annunci
commenti
  1. Fabrizio ha detto:

    Buongiorno a tutti, io uso le 2 porte usb del mac book pro 13″ (2011) con scheda audio Native Instrument Audio Kontrol 1 e l’altra porta con controller AKAI MPK Mini .
    Ogni tanto la porta della scheda audio funziona in maniera anomala , specie se il mac non è alimentato con la corrente ma usando la batteria.
    Cosa consigliate? non so se sia un problema di scheda audio o di porta usb…

  2. Simon ha detto:

    Quale sarebbe la frontale e quale la posteriore?

  3. calle ha detto:

    Certo caro Carolus, sul sito m-audio specificano che superfici come uc-33 sono considerate “class compliant”, ovvero non necessitano di driver (l’ultimo update dei driver, per inciso, risale bellamente al duemilafour). Non so, tenendo conto del fatto che mai avevo avuto problemi in passato con stesso ableton (stessa licenza) stessi settaggi, stesso tutto… il problema non può che essere la nuova macchina apple. magari provo a mailare in assistenza m-audio, ma sicuramente mi spernacchieranno… su qualche forum estero avevo trovato uno sfigato come me, con lo stesso problema, che sosteneva potesse essere qualche file bundle da cancellare o riposizionare (non sono nerd a tal punto da capirne)… se hai qualche illuminazione, attendo, mio guru. Grazie comunque, nel frattempo
    Sempre con affetto

  4. calle ha detto:

    Carlo, sono parzialmente off topic, ma aiutami lo stesso, te ne prego.
    sono passato dal pro 15 al 17, i7 cazzi e mazzi (stavolta 3 porte usb). Tutto l’hd è stato ripristinato con tmachine, nulla di nuovo. La sorpresa è che ogniqualvolta io connetta il buon vecchio controller uc-33, mi si inchioda tutto in meno di 30 secondi, con relativo avviso di kernel panic. sia con ableton che con logic che con reason. la tastiera usb va come prima, apc40 va come prima. quel tesorino di uc-33 manda tutto a puttane. come ti spieghi l’arcano? Può essere una questione di usb? qualche file .bundle?
    Voglimi bene e dammi un sostegno (quantomeno morale).
    Un abbraccio e complimentoni per il blog
    Un tuo fan
    Calle

    • carlocaronti ha detto:

      Ciao Calle! allora premettendo che nn avevo mai saputo fino ad ora che il Uc-33 desse questi problemi..ti devo per forza fare una domanda banale: i driver sono gli utlimi? sul sito danno compatiblità tra il controller e Osx 10.6.6? Hai già provato a guardare sul forum della casa?
      so che son domande banali, ma con una bottarella ai driver magari te la cavi.

  5. piedo ha detto:

    Straverissimo
    Purtroppo provato su un MAC (ovviamente non mio) porconando non poco visto che per spostare grosse moli di dati trovavo delle differenza nei tempi abbastanza strane….

    punto a sfavore della mela…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...